Cucina

Come Preparare il Lemon Curd

Luca No Comments

Una crema dal retrogusto acidulo ma assolutamente gustosa che, tra il XIX e XX secolo in Inghilterra, era tradizionalmente servita con pane o scones all’ora pomeridiana del tè. Di cosa stiamo parlando? Ma ovviamente del lemon curd!

Il lemon curd fatto in casa era ed è tutt’ora utilizzato, soprattutto nei paesi anglosassoni, in alternativa alla marmellata e come ripieno per torte, pasticcini e crostate, spalmato su toast o per farcire muffins.

È l’ingrediente fondamentale che fa della Lemon-meringue pie (torta di meringa al limone) uno dei dolci più amati in Gran Bretagna e negli Stati Uniti.

Sarà semplicissimo prepararne un piccolo barattolo da consumare spalmato su dei biscotti di frolla o, magari, per farcire una soffice torta paradiso!

Ingredienti
il succo e la scorza grattugiata di 2 limoni
50 g di burro
150 g di zucchero
2 uova
2 cucchiaini di maizena

Preparazione
Porre su fuoco basso un tegamino pieno d’acqua e porvi all’interno una ciotola contenente il burro. Fare sciogliere il burro a bagnomaria.

Intanto, grattugiare i limoni e spremerli per ricavarne il succo. Unire il succo e la scorza grattugiata, quindi farvi sciogliere la maizena.

In un’altra ciotola sbattere le uova con lo zucchero ed unirle al composto a base di succo e scorza di limone. Unirlo al burro, appena sarà sciolto, mantenendo sempre sul fuoco. Mescolare delicatamente ed in continuazione finché la crema non comincerà ad addensarsi.

Quindi, con l’aiuto di un colino, travasare la crema in un barattolo di vetro in precedenza sterilizzato. Una volta tappato, far raffreddare il lemoncurd nel barattolo capovolto.

Potrà essere conservato in frigo per circa 10 giorni.

Come Preparare Vellutata con Salmone

Luca No Comments

Oggi vi proponiamo una ricetta facile e velocissima che necessita infatti di circa 30 minuti per la sua preparazione.

Risulta una pietanza dal sapore delicato ed è un’ottimo primo piatto anche per una cena.

Ingredienti:
– 500 gr di piselli
– 200 gr di salmone affumicato
– una piccola cipolla
– una noce di burro
– 1,5 dl di brodo vegetale
– sale e pepe
– qualche foglia di menta ( che può essere sostituito da basilico surgelato)
– 100 ml di panna da cucina
– olio extra vergine d’oliva

Preparazione
Tritare la cipolla e farla imbiondire con l’olio e la noce bi burro.
Una volta appassita aggiungiamo il brodo e appena spunta il bollore aggiungiamo i piselli e lasciamo cuocere per 15-20 minuti.
Lasciamo da parte qualche pisellino per la decorazione e frulliamo il resto con il frullatore ad immersione, aggiungiamo la panna, aggiustiamo di sale e pepe e serviamo con crostini di pane tostato e tocchetti di salmone.

Come Preparare Plumcake con Cocco e Cioccolato

Luca No Comments

Vista la tregua dal caldo torrido pre estivo e dato che la piccolina nella mia pancia non mi fa dormire, ho pensato di alzarmi all’alba e preparare un bel plumcake rustico al cocco e cioccolato per il maritino (che invece se la dormiva beatamente).

Ingredienti:
150 g di farina 00
100 g di cocco grattugiato (io uso sempre quello di Altromercato, mi piace molto!)
100 g di zucchero di canna
2 uova
80 g di burro
120 ml di latte di soia
60/80 g di cioccolato fondente
1 bustina di lievito per dolci

Per prepararlo ho seguito il mio solito metodo “poco ortodosso” ma rapido e indolore 😉 Ho mescolato in una ciotola la farina e il cocco con il lievito; ho aggiunto lo zucchero, le uova e il burro fuso e ho impastato per un po’ con la forchetta; ho aggiunto il latte per rendere il composto più morbido e infine ho introdotto il cioccolato precedentemente tagliato a scaglie con un coltello a lama liscia. Ho versato tutto nello stampo imburrato e via… in forno a 170° per 45-50 minuti.

Dopo averlo fatto raffreddare, spolveratelo con lo zucchero a velo

Madeleine Miele e Nocciole

Luca No Comments

Stamattina mi alzo all’alba, tanto per cambiare, e mi prende una voglia irrefrenabile di dolcetti piccoli e sfiziosi.
Mmmmm, guardo in dispensa e l’occhio cade su un avanzino di granella di nocciole e uno di miele. Meglio di così non si può: non solo sono ingredienti buoni ma mi permettono anche di liberare un po’ il ripiano dell’armadio! 🙂
E allora… Madeleine siano!

Ingredienti per 12 madeleine:
100 g di farina autolievitante (più comoda)
50 g di burro
50 g di zucchero
1 uovo
2 cucchiai di miele
1 cucchiaio circa di granella di nocciole

Mescolate lo zucchero e l’uovo; aggiungete la farina e il burro; incorporate miele e nocciole. Lasciate riposare in frigorifero per 10 minuti e poi versate negli stampini.
Infornate per 15 minuti circa a 180 gradi.

Come Preparare Muffin ai Mirtilli

Luca No Comments

Ecco, come vi avevo promesso, la ricetta per dei mini muffins ai mirtilli veloci veloci e gustosissimi.

Ingredienti per 10 mini muffin
110 g di farina auto-lievitante
50 g di burro
60 g di zucchero
1 uovo
2 cucchiai abbondanti di confettura di mirtilli (conoscete quella di Altromercato? io l’adoro!!!)

Mescolate lo zucchero e l’uovo; aggiungete la farina e il burro; incorporate per ultima la confettura. Lasciate riposare in frigorifero per 10 minuti e poi versate negli stampini. Infornate per 15 minuti circa a 180 gradi.