Come Realizzare Creazioni con la Pasta di Sale

Come Realizzare Creazioni con la Pasta di Sale

Luca No Comment
Fai da Te

Per chi apprezza i lavoretti preparati in maniera naturale e in modo semplice e veloce, la pasta di sale è un’ottima soluzione. Con farina, sale, acqua, si può dare vita a splendidi oggetti: da angioletti natalizi, a animaletti particolari, a porta candele.

Preparare la pasta di sale somiglia a fare la base per un dolce o per una torta salata. Almeno questo per quanto riguarda la prima parte, con l’impasto e la cottura. Infatti ingredienti base sono la farina, il sale, l’acqua, l’olio. Con 500 grammi di farina e lo stesso quantitativo di sale, si procede all’impasto versando l’acqua e compattando con l’olio. Se non si è pratiche di impasti, si può utilizzare un’impastatrice per mescolare tutti gli ingredienti e creare una palla che potrà essere modellata a proprio piacimento. Una volta pronto l’impasto e, dopo averlo fatto riposare per almeno una mezz’ora, si può procedere a creare le forme desiderate: animaletti, come coniglietti, gattini, cagnolini, oppure candele, fiori, vasi o fatine. Insomma tutto quello che la fantasia e la bravura suggeriscono.
Per colorare la pasta di sale si possono usare due metodi: o utilizzare i colori insieme all’impasto oppure colorare una volta finito il lavoro. La cottura viene fatta in forno a non più di sessanta gradi. Altro suggerimento è quello di verniciare la creazione di pasta di sale con del Flatting, che è una vernice trasparente protettiva, dopo averla ultimata.

Le creazioni con pasta di sale prevedono anche un altro ingrediente per evitare che, dopo la cottura, la preparazione si rompa, essendo molto fragile: il sito consiglia di usare la colla vinilica mischiata alla farina, al sale e all’acqua. Un altro suggerimento è quello di tritare il sale in modo finissimo per essere più facilmente lavorato. Ora dopo tutti i consigli non resta che lasciarsi andare con tutte le più belle creazioni di pasta di sale.