Come Preparare un Tonico Antirughe in Casa

Come Preparare un Tonico Antirughe in Casa

Luca No Comment
Fai da Te

I migliori tonici naturali, sono le acque aromatiche che sono i sottoprodotti degli oli essenziali. Il vapore usato per distillare gli oli essenziali viene raccolto e imbottigliato, in questo modo si crea un ingrediente a base di acqua con un aroma leggero e preziose e delicate proprietà erboristiche.

L’acqua aromatica di rosa si basa sulle qualità di un fiore particolarmente pregiato, usato da sempre per le sue spiccate proprietà antirughe.

Questo tonico astringente, antirughe e purificante, riduce le imperfezioni cutanee, contrastando la formazione di comedoni e rispetta e integra l’equilibrio ottimale di idratazione della pelle. Dopo avere deterso e sciacquato la pelle, asciugatela delicatamente e poi versate qualche goccia di acqua di rose su un dischetto di ovatta e tamponatevi il viso, lasciandolo asciugare all’aria.

Se la temperatura è molto alta, potete anche rinfrescarvi il viso con uno spruzzo all’acqua di rose, mettendola direttamente sulle mani e poi bagnandovi il viso. Se volete approfittare dei benefici dell’acqua aromatica di rosa, applicate il tonico ogni giorno, alla mattina e alla sera e ricordatevi di preferire sempre prodotti biologici.