Come Preparare una Maschera all’Argilla Rosa in Casa

Come Preparare una Maschera all’Argilla Rosa in Casa

Luca No Comment
Fai da Te

Oggi vediamo come preparare una maschera all’argilla rosa.

Cosa vi occorre:
2 cucchiai di argilla rosa
un cucchiaino di miele

L’argilla è una roccia vulcanica naturalmente ricca di oligoelementi.
L’argilla rosa è una miscela tra argilla verde e argilla bianca.
L’argilla bianca, chiamata anche caolino, è quella meno aggressiva ed è raccomandata per chi ha la pelle sensibile e aiuta a eliminare le tossine e le cellule morte dell’epidermide, contrastando l’invecchiamento cutaneo. L’argilla verde apporta più minerali dell’argilla bianca, svolge un’elevata azione riequilibrante e detossinante e ha anche un elevato potere di assorbimento.
L’aggressività dell’argilla verde è mitigata da quella bianca, creando una maschera che viene impiegata nel trattamento di pelli grasse e impure con pori dilatati visibili.
L’argilla rosa eredita le proprietà dal mix delle due argille e deve la sua delicata colorazione rosata alla presenza di ferro. Questo tipo di maschera è particolarmente indicata nei casi di pelle delicata soggetta a couperose e arrossamenti. Infatti migliora il colorito della pelle e ha un’azione calmante remineralizzante e rivitalizzante. Se soffrite di couperose, potete attenuarla con questa semplice maschera da fare a cadenza settimanale.

Prendete 2 cucchiai di argilla rosa e impastatela con un cucchiaio d’acqua e 1 cucchiaino di miele, in questo modo la maschera sarà più umida. Spalmate l’impasto sul viso stando attenti ad evitare il contorno occhi e tenetela fino a farla seccare. Poi risciacquate il viso con acqua tiepida e proseguite il trattamento con una crema idratante per aiutare a ripristinare il film idrolipidico che protegge la pelle.